Benvenuti nel mio mondo

Non sono mai stata brava ad esprimere le mie emozioni a parole.
 Nella mia testa facevo grandi scenografie che però non riuscivo mai a mettere in atto. 
Mi sentivo frustrata ed incapace di vivere davvero. 
Non riuscivo a far sentire la mia voce fino a perderla completamente.
 Ho preso in mano una penna e della carta ed ho iniziato così a riprendermi ciò che mi apparteneva. 
Il diritto di parola. 
Mi sono fatta prendere la mano e solo dopo anni mi sono resa conto che la scrittura era diventata per me un’arma potentissima. 
Oggi non scrivo solo per liberarmi ma scrivo perché mi fa sentire speciale. 
Racconto tutto ciò che vivo o che vorrei vivere. 
Mi lascio trascinare da questa vita che non tornerà mai più e scrivo per chi, ancora, non ha avuto il coraggio di farlo.
Sei pronto a saltare con me?  

Poan

Welcome to my world

I’ve never been good at expressing my emotions in words. In my head I was doing great sets but I was never able to put them into action. I felt frustrated and unable to really live.I couldn’t make my voice heard until I lost it completely.I took a pen and paper in my hand and I started to take back what belonged to me. The right to speak. I got carried away and only after years did I realize that writing had become a very powerful weapon for me. Today I don’t write just to free myself but I write because it makes me feel special. I tell everything that I live or that I would like to live. I let myself be carried away by this life that will never come back and I write for those who, yet, have not had the courage to do so. Are you ready to jump with me?

Translate »