I volti senza vita

Ho visto una scena di un film. 
Un’immagine semplice che mi ha soffocato il cuore. 
Una stazione. 
Alunni ed insegnanti che aspettavano il treno insieme. 
Attendevano l’arrivo del loro eroe. 
Avevano uno striscione enorme fra le mani. 
Gli sguardi di chi ha fretta di abbracciare. 
I corpi tremanti. 
Le bocche libere di respirare, di ridere e di urlare. 
La voce libera di uscire anche solo per parlare. 
Mi manca poter uscire e stare in totale libertà in mezzo alla gente. 
Sentire l’amore. 
Ultimamente si sente solo la paura.
Ci state togliendo la vita con la scusa di proteggerla. 
Ci avete coperto l’unica cosa che ci contraddistingue. 
La parola. 
I nostri volti sono senza vita. 
Non sanno più comunicare perché coperti. 
Gli occhi non bastano per comunicare. 
Le voci si disperdono in quelle stoffe colorate. 
Ognuno sfoggia la sua personalità e i suoi colori ma io vedo solo tanto grigio e terrore. 
Ridateci la vita e la parola. 
Tutto questo non ha senso perché la vita finirà anche per voi.

The lifeless faces
I saw a scene from a movie. A simple image that choked my heart. A station. Pupils and teachers waiting for the train together. They awaited the arrival of their hero. They had a huge banner in their hands. The looks of those in a hurry to embrace. The shaking bodies. Mouths free to breathe, laugh and scream. The voice is free to go out even just to talk. I miss being able to go out and be in total freedom among people. Feel the love. Lately one feels only fear. You are taking our lives with the excuse of protecting it. You’ve covered the one thing that sets us apart. The word. Our faces are lifeless. They no longer know how to communicate because they are covered. The eyes are not enough to communicate. Voices are dispersed in those colored fabrics. Everyone shows off their personality and colors but I only see so much gray and terror. Give us back the life and the word. This all makes no sense because life will end for you too.

Audio in English 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »