Plumcake

Una torta un po’ diversa per il mio ricettario, un nuovo gusto e una nuova consistenza per il mio palato. L’entusiasmo di provare un qualcosa di nuovo mi eccitava a tal punto di farmi saltellare ma la mia concentrazione però era alta e ogni tanto l’ansia dell’errore si faceva sentire coprendo il mio sorriso. L’odore del cacao mi inebriava e spazzava via le mie insicurezze, una ricetta a base di cioccolato non può che essere buona. L’impasto si addensò troppo, il panico arrestò le mie mani per qualche secondo mentre il mio cervello caricò la molla per trovare una soluzione in breve tempo. Pensai al latte per ammorbidire quella massa scura ma golosa. Mi precipitai al frigo con la stessa agilità con cui cerchi di non farti ammazzare da qualcosa o da qualcuno, afferrai il grande bottiglione di latte inglese, sproporzionato per le mie piccole mani e molto lentamente feci scendere del latte //

PLUMCAKE

Una breve descrizione dettata dall’uso dei sette sensi nei miei dieci minuti quotidiani. 

Sensazioni ed emozioni a getto.

Per informazioni e collaborazioni: poaneu@outlook.com

Twitter: https://twitter.com/home

Instagram: https://www.instagram.com/poaneu/

Facebook: https://www.facebook.com/Poan-108625097632377

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »