Soffritto

Prendo la padella, è sempre l’ultima infilata nel cassetto. Faccio troppo rumore nonostante la delicatezza dei movimenti, appoggio la padella sul fuoco e gli butto dentro un’abbondante quantità di olio di girasole. Accendo la fiamma e aspetto qualche minuto, gli lascio il tempo di riscaldarsi mentre io mi preparo a quell’odore che mi resterà attaccato tutto il giorno come una scimmia sul suo albero. Prima di questi due passaggi ho tagliato la cipolla, quella rossa, lei non mi fa piacere. L’olio inizia a fare rumore, alzo il coperchio e butto dentro la cipolla facendo attenzione sopratutto al mio volto. Il rumore dell’impatto fra olio caldo e cipolla mi soddisfa e mi allerta, devo mescolare e prestare attenzione, è sottile la //

SOFFRITTO

Una breve descrizione dettata dall’uso dei sette sensi nei miei dieci minuti quotidiani. 

Sensazioni ed emozioni a getto.

Per informazioni e collaborazioni: poaneu@outlook.com

Twitter: https://twitter.com/home

Instagram: https://www.instagram.com/poaneu/

Facebook: https://www.facebook.com/Poan-108625097632377

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »